GIUGLIANO - Un arsenale del clan degli scissionisti e' stato scoperto dalla polizia a Giugliano, comune a nord di Napoli, non molto distante da Scampia, il quartiere della faida. Gli agenti del commissariato di Giugliano hanno scoperto in una villetta in costruzione un arsenale composto da 18 fucili, tra i quali tre kalashnikov, 10 fucili da guerra di fabbricazione slava e cinque fucili da caccia.

Quattro dei mitra sequestrati erano dotati anche di un cannocchiale di precisione. Il proprietario della villetta e' un pregiudicato di Melito, comune a nord di Napoli, appartenente alla frangia degli scissionisti. Venuto a sapere dell'arrivo della polizia si e' dato alla fuga. L'arsenale e' stato trovato dalla polizia nel corso della perquisizione del sottotetto della villetta. Gli esperti cercheranno di chiarire se le armi siano gia' state usate nell'ambito della faida che in un poco piu' di un anno ha gia' provocato 11 morti.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information