NAPOLI - Una trentina di manifestanti sono entrati nella sede centrale napoletana della Bnl di via Toledo per allestire una tenda e affiggere due striscioni con la scritta "Occupy banche" e "Caghino le banche". Un'altra decina di dimostranti, gli stessi che domani manifesteranno contro il potere delle banche, contro Equitalia e contro la riforma del lavoro del ministro Fornero, si trova al all'esterno della sede centrale dell'istituto bancario. Sia dentro che fuori la banca si trovano ora pattuglie della polizia.

Distribuiti volantini che richiamano alla manifestazione contro "il potere delle banche, contro Equitalia e la riforma Fornero" in programma domani a Napoli con la partecipazione di aderenti provenienti da altre città del Sud (Cosenza, Taranto e Salerno).

 





Leggi anche: