Turisti e residenti si chiedono cosa stia accadendo a Capri. Da un punto di vista criminale questa e' una delle estati piu' nere che si ricordi. In pochi giorni sono stati messi a segno una decina di furti in appartamento. Oggi hanno anche rubato in boutique di via Camerelle, una delle strade vip piu' famose del mondo.

E la notte scorsa ignoti hanno rubato un gommone da 300mila euro ma la polizia lo ha ritrovato nel giro di 4 ore. Ignoti hanno rubato questa mattina in un appartamento nella zona di Tiberio, una delle piu' rinomate dell'isola. La proprietaria era uscita per fare una commissione e quando e' rientrata ha trovato la casa svaligiata: i gioielli erano spariti. Gli agenti del commissariato di Capri hanno eseguito i rilievi sperando di trovare qualche indizio per le indagini. A Capri quattro abitazioni sono state svaligiati, ben sei ad Anacapri altro comune dell'isola. Per questi 10 furti non c'e' stato un arresto. Si pensa che ad agire siano piu' bande. I basisti potrebbero essere capresi, spiegano gli investigatori, mentre la manovalanza sarebbe napoletana o dell'est. Oggi poi e' stato compiuto un furto in una boutique di via Camerelle. Marito e moglie sono stato arrestati dai vigili urbani: si tratta di una coppia 'bene' con il pallino del furto. Una coppia matura, lui 66, lei 58 anni residente a Napoli nel quartiere del Vomero: sicuramente i due non hanno rubato per necessita'. Entrambi infatti sono clienti in un hotel a cinque stelle.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information