Una lite tra 16enni e' sfociata nel grave ferimento di uno dei due ragazzi. E' accaduto all'alba di oggi a Procida, nella centralissima piazza della Repubblica. Due ragazzi di 16 anni uno dei quali pregiudicato hanno prima litigato verbalmente e poi sono finiti alle mani.

Uno dei due, quello pregiudicato, ha impugnato un coltello e ha accoltellato l'altro che ha riportato un taglio alla loggia renale sinistra, con sospette lesioni a milza, polmone e rene sinistro il sedicenne di Procida accoltellato da un coetaneo al termine di una lite per futili motivi. Il coltello e' stato rinvenuto abbandonato nei pressi della piazza in cui la lite e' scoppiata ed e' stato sequestrato. L'aggressore e' stato identificato grazie alla testimonianza di alcuni giovani che hanno assistito alla scena. ltro. Il ragazzo e' stato portato con un'eliambulanza all'ospedale La Schiana di Pozzuoli. L'accoltellatore, napoletano, e' stato arrestato dalla polizia municipale e condotto al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information