Controllo del territorio da parte del comando provinciale dei carabinieri di Napoli su tutto il territorio provinciale con decine di arresti.

A Forcella eseguito un servizio di contrasto all'illegalita' diffusa e denunciato in stato di liberta' 3 persone per guida senza patente, sequestrato 13 motocicli e irrogate sanzioni amministrative per complessivi 5.500 euro. A Miano arrestato per spaccio di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblivo ufficiale C.A., un 27enne del luogo, gia' noto alle forze dell'ordine. L'arrestato e' stato tradotto nel carcere di Poggioreale. A Ischia arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio C.C., 18enne di Forio, incensurato. L'arrestato e' in attesa di rito direttissimo. A Ottaviano arrestato per evasione S.R., 30 anni, sorpreso in stato di evasione dai domiciliari ai quali era stato sottoposto per furto. L'arrestato e' in attesa di rito direttissimo. Nella zona Portici arrestato per tentata rapina S.G., 23enne di Torre del Greco, incensurato, R.D. 33 anni e C.L., 34 anni, entrambi residenti a Napoli. Alla vista dei militari hanno tentato la fuga con un'autovettura, venendo comunque bloccati dopo breve inseguimento. Sottoposti a perquisizione sono stati trovati in possesso di una pistola giocattolo senza tappo rosso, un passamontagna, 3 cappellini con visiera, 2 giubbini scuri e 3 paia di occhiali da sole. tutto il materiale e' stato sequestrato. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale. A Ercolano arrestato per evasione D.G., 26 anni, sorpreso in stato di evasione dai domicliari ai quali era stato sottoposto per spaccio di stupefacenti. L'arrestato e' in attesa di rito direttissimo. Sempre a Ercolano i militari hanno arrestato per resistenza, lesioni e danneggiamento aggravato D.V, 22 anni, ritenuto affiliato al sodalizio criminale 'Iacomino-Birra'. Quando i militari gli hanno intimato l'alt per controlli ha tentato la fuga, colpendo con un calcio la portiera dell'auto dei cc, danneggiandola e ferendo un maresciallo. Bloccato dopo breve inseguimento. L'arrestato e' in attesa di rito direttissimo. Sempre a Ercolano e' stata denunciata in stato di liberta' per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi una 27enne del luogo, incensurata.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information