Nel primo pomeriggio era circolata la notizia di circa 60 test rapidi positivi su 2mila effettuati al personale dell'ospedale Cardarelli. A seguito della diffusione di questo dato è intervenuta "la direzione strategica dell’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli di Napoli che ha smentito le notizie di stampa per le quali sarebbero stati sottoposti a monitoraggio con test rapidi circa 2.000 dipendenti, dei quali il 3% sarebbero risultati positivi. Ad oggi sono stati testati 1.600 unità di personale. Dai dati certificati e verificabili in possesso dell’Azienda risultano monitorati con test rapido 1.600 dipendenti, dei quali solo 40 sono risultati non negativi e quindi sottoposti a tampone rinofaringeo. I quaranta dipendenti risultati non negativi al test rapid tutti sono stati sottoposti al tampone rinofaringeo. Al momento sono pervenuti gli esiti dei primi dieci tamponi di cui soli 2 risultano positivi. Dunque, ad oggi, dei 1600 dipendenti monitorati con test rapidi sono risultati postivi a tampone rinofaringeo solo 2. Inoltre, si precisa che oggi sono stati praticati 20 test rapidi al personale afferente al reparto Covid dedicato della terapia intensiva padiglione H, risultati tutti negativi".

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information