Pin It

Due ragazzi minorenni sono stati sorpresi a lanciare sassi dal cavalcavia dell’ex Circumvesuviana, ora pista ciclabile. A bloccarli sono stati gli agenti della polizia municipale di Pomigliano D’Arco, diretti dal comandante Luigi Maiello. I due quattordicenni sono stati individuati a seguito di una minuziosa attività d'indagine avviata dopo numerose segnalazioni giunte al comando dei vigili. Arrivati sul posto gli agenti hanno trovato i ragazzini che lanciavano sassi ed avevano appena colpito un'auto in transito, fortunatamente senza danni per i passeggeri a bordo. Immediata è scattala denuncia all'autorità giudiziaria presso il tribunale dei minori.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information