I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Giugliano hanno rintracciato e arrestato Petkò Nikolov Petkov, nato in Bulgaria il 20 luglio 1969, con precedenti di polizia. Sull’uomo pendeva un mandato di arresto europeo emesso dall'autorità giudiziaria bulgara per violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali volontarie e procurato allarme. I fatti risalgono all'agosto del 2015 e sono stati commessi in Bulgaria. Il 50enne è stato trovato in un’abitazione di Licola Mare dove viveva da qualche giorno.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information