Nell’ambito di un servizio di controllo disposto dal Comando Provinciale di Napoli, i carabinieri della tenenza di Caivano nel Parco Verde, hanno effettuato un blitz nel Parco Verde. In manette per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Maurizio Bervicato, 41enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I militari lo hanno sorpreso in un appartamento al 4° piano dell’isolato A5, protetto da un portone rinforzato in ferro e da ben 5 telecamere di sorveglianza. Nelle disponibilità di Bervicato 3,50 grammi di marijuana, 12 semi di cannabis indica, materiale per il confezionamento delle dosi e 1766 euro in contante ritenuto provento di spaccio. Il 41enne è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio. In altro appartamento, in uso ad un’incensurata 32enne, rinvenuti e sequestrati 4630 euro in contante, la cui origine non è stata chiarita, e una cassaforte a muro. La donna non ne ha fornito la combinazione e ha confessato di non sapere cosa contenesse. Segnalato alla Prefettura come assuntore di droga un 45enne del Parco Verde, trovato in possesso di 1,38 grammi di marijuana.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information