Erano circa le 20 di ieri sera quando un 33enne di origini marocchine, completamente tumefatto e insanguinato è stato soccorso dall'ambulanza del 118 in via San Giovanni a Carbonara. Dopo le prime cure il 33enne è stato trasportato all'ospedale Cardarelli, dove gli è stato riscontrato un grado alcolemico elevato e la presenza di numerosi traumi contusivi sul corpo. Durante l’assistenza medica in ospedale, l'uomo ha riferito di essere stato picchiato da un gruppo di extracomunitari aggiungendo che dopo le botte qualcuno lo avrebbe anche messo sotto col motorino. Al 33enne è stata diagnosticata la frattura di due costole rotte e varie contusioni multiple per una prognosi di 21 giorni. Sulla vicenda sono scattate le indagini dei carabinieri di Napoli.

 

 





Leggi anche:


 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information