Si torna a sparare per le strade di Napoli e si torna ad uccidere. In una sala giochi di vico Vincenzo Valente, nella periferia nord di Napoli, come ricostruito dai carabinieri che stanno portando avanti le indagini, un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in un agguato. Stefano Bocchetti, questo il nome della vittima dei sicari, aveva 44 anni ed era persona già nota alle forze dell'ordine. Il cadavere è stato ritrovato all’interno di un circolo-sala giochi di Miano a seguito di una segnalazione fatta centrale dei carabinieri. Anche se non sono ancora state accertate le dinamiche che hanno portato all’assassinio, non si esclude che l'omicidio possa essere legato ad un regolamento di conti all’interno di qualche faida di camorra.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information