Durante un servizio antidroga nella zona di Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, gli agenti del Commissariato Decumani hanno notato, nei pressi dell’Università Orientale, uno straniero che, in cambio di denaro, stava cedendo un involucro ad un giovane. L’uomo, allontanatosi alla vista dei poliziotti, è stato bloccato in vico Santi Cosma e Damiano e trovato in possesso di una bustina contenente 3 grammi di marijuana e 35 euro che, ritenuti frutto dell’illecita attività, sono stati sequestrati. Runic Omohimuan, 20enne nigeriano già noto alle forze dell’ordine, senza fissa dimora e richiedente protezione internazionale, è stato arrestato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information