Una rissa durante la scorsa notte si è svolta ad Ischia Porto ed è stata causata da 2 uomini: un pluripregiudicato di Roma di 28 anni e un ragazzo di 19 anni di Forio d'Ischia che lavora a Roma come cameriere. In stato di ubriachezza ed appena usciti da una discoteca, hanno provocato e poi aggredito due ragazze ed un ragazzo che erano seduti ai tavoli di un locale. Poi hanno rubato e gettato in mare il cellulare di uno degli aggrediti. Si sono avvicinati ai tre ragazzi ed hanno cominciato a provocarli. Avrebbero detto a una ragazza di 22 anni di Pomigliano d' Arco: “Perché ci guardi?” Alla sua risposta il 28enne ha rovesciato il tavolino e poi l'ha colpita al volto con una bottiglia di birra che aveva in mano. Prima di allontanarsi il pregiudicato si è impadronito del cellulare della 22enne e lo ha gettato in mare. Mentre la ragazza veniva soccorsa dagli operatori del 118, gli amici hanno chiamato i carabinieri che hanno rintracciato i due a Forio d'Ischia mentre stavano spingendo un motorino rimasto senza benzina. I due aggressori sono stati denunciati per concorso in rapina impropria e lesioni. Il cellulare lanciato in mare è stato recuperato da un sommozzatore e restituito.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information