Erano in sella ad uno scooter quando, il pomeriggio del 4 giugno, si sono fermati davanti a un supermercato di Volla. Volti travisati da caschi e armi in pugno sono entrati e hanno minacciato la cassiera riuscendo a portare via 800 euro. Nel frattempo però avevano lasciato lo scooter fuori ed è con l’intervento di un coraggioso passante che ha estratto le chiavi dal quadro che sono rimasti a piedi.
All’uscita i 2 rapinatori trovatisi in difficoltà di fuga hanno deciso di rapinare un automobilista di passaggio e filarsela con la sua auto. I malviventi sono stati poi identificati dai carabinieri della stazione di Volla: Ramona Ania, 27enne di Ponticelli e un 42enne sempre di Ponticelli. La prima è stata sottoposta a fermo per il reato di rapina e rinchiusa nel carcere femminile di Pozzuoli, il secondo denunciato dopo essere stato inchiodato dalle impronte digitali lasciate sul veicolo. Denunciata anche la compagna di Ramona Ania, proprietaria dello scooter utilizzato per commettere il reato.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information