Ciro Ferrara, di 55 anni, e Vincenzo Pinto, di 28 anni, sono stati arrestati dagli agenti dell’ufficio Prevenzione Generale perché responsabili in concorso del reato di furto aggravato ed indagati per il reato di possesso ingiustificato di attrezzi atti allo scasso. Stanotte i poliziotti delle volanti sono intervenuti in via Taverna Rossa sorprendendo i due ladri intenti a rubare in un box. Difatti i due, dopo averne forzato la sua serranda, erano entrati nel locale mettendolo totalmente a soqquadro. Quando gli agenti li hanno scoperti hanno tentato di fuggire salendo su un’auto ma sono stati subito bloccati. Al suo interno sono stati rinvenuti e sequestrati diversi arnesi del “mestiere” mentre gli attrezzi che avevano tentato di derubare nel box, per un valore di circa 700 euro, sono stati restituiti al legittimo proprietario. Stamani giudizio direttissimo per i due ladri.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information