Erano circa le 22 di ieri, sabato 8 giugno, quando tre malviventi col volto travisato e armati di pistola hanno messo a segno una rapina ai danni di un milionario spagnolo, in vacanza a Sorrento col suo yacht. Il bilancio del colpo è un tender del valore di 90mila euro.
Una vicenda inquietante, sulla quale adesso indagano polizia e capitaneria di porto di Sorrento. Secondo le prime ricostruzioni, i membri dell'equipaggio dello yacht avevano appena accompagnato il proprietario e alcuni ospiti sulla terraferma per la cena in un ristorante sorrentino. Poi erano tornati al largo e, dopo aver raggiunto lo yacht ancorato nella baia di Sorrento, vi avevano legato il tender. A quel punto sono entrati in azione tre malviventi a bordo di un gommone: col volto coperto da passamontagna e impugnando una pistola, i tre si sono fatti consegnare il tender per poi darsi alla fuga in mare aperto. Le forze dell'ordine hanno immediatamente avviato le indagini sul caso che non ha precedenti nella zona interessata.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information