I carabinieri della compagnia di Marcianise, hanno sequestrato oltre 300 chili di hashish e hanno arrestato tre persone a Melito di Napoli.
I militari dell'Arma, nell'ambito di un servizio finalizzato a contrastare e reprimere fenomeni legati allo spaccio di sostanze stupefacenti, al termine di un prolungato servizio di osservazione, hanno deciso di fare irruzione in un garage di proprietà di uno degli arrestati, ubicato a Melito di Napoli alla via Eucalipti e dove altre due persone, avevano appena scaricato alcuni cartoni poi accertato contenere la sostanza stupefacente. La conseguente ed immediata perquisizione domiciliare e personale ha consentito ai carabinieri di rinvenire e sequestrare complessivi tremila panetti di sostanza di hashish per un peso complessivo di 300 chilogrammi circa. Lo stupefacente sequestrato, se immesso in commercio, avrebbe fruttato 700.000 euro circa.

Gli arrestati, sono stati condotti presso il carcere di Napoli Poggioreale.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information