Sembra che ancora una volta dietro ci sia l’oscura mano della camorra. Un strategia criminale ben precisa in tutto il territorio a nord di Napoli. Dopo le numerose bombe alle attività commerciali di Afragola, la criminalità organizzata alza il tiro con un attentato incendiario che ieri ha completamente distrutto capannone e uffici della Cerbone Service, azienda specializzata nei profilati di alluminio e accessori per finestre con sede a Casoria, in via Indipendenza.
Nelle oltre due ore occorse alle quattro squadre dei vigili del fuoco intervenute per domare la furia delle fiamme sono andati in fumo macchinari, struttura ed è stato messo a rischio il posto di lavoro per circa cinquanta operai, anche se in un comunicato stampa della società si assicura che “l'incendio non interrompe le attività”.
Sempre in via Indipendenza nei giorni precedenti si era già avvertito un campanello d’allarme: due bombe carta, una delle quali piazzata fuori ad una palestra. E alcuni colpi di pistola esplosi contro i vetri di un'altra fabbrica della zona. Un’escalation di attentati che diventa sempre più preoccupante.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information