Erano circa le 21 di ieri sera quando è stata messa a segno una rapina a mano armata in un supermercato al corso Umberto nella zona del lungomare di via Napoli. L'esercizio commerciale stava per chiudere quando ad un tratto sono entrate tre persone con il volto coperto da passamontagna, di cui due erano armati. Uno con una pistola e l'altro con un fucile. I malviventi si sono fatti consegnare l'incasso, che non è stato ancora quantificato, e non contenti prima di scappare hanno colpito con il calcio della pistola il titolare del supermercato. L'uomo con la testa insanguinata è dovuto ricorrere alle cure mediche presso l'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dove gli sono stati apposti dei punti di sutura.


 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information