Il business dei medicinali sembra essere sempre più attività sulla quale si sta concentrando la criminalità organizzata. Alcuni blocchetti di ricettari in bianco, insieme ad un arsenale di armi, è quanto scoperto all’alba di ieri grazie a un blitz dei carabinieri e del nucleo operativo dei Nas in un un box sotterraneo nei pressi di piazza Mercato. La zona è da qualche tempo nuovamente sotto il controllo del clan Contini, ma sono ancora in corso le indagini dei militari per risalire al proprietario del garage dove era stipato il materiale sequestrato. Ritrovate tre pistole semiautomatiche con matricola abrasa, un silenziatore, ottanta cartucce di vari calibri e una vecchia doppietta, anche questa con codice identificativo cancellato. Ma la scoperta più allarmante per i carabinieri è stata certamente quella dei cinque ricettari in bianco, ognuno composto da cento ricette soltanto da compilare. È da tempo che le bande criminali hanno fiutato l'enorme business dei medicinali, un mercato illecito che grava sulle casse del Sistema sanitario nazionale e che le forze dell'ordine hanno messo nel mirino già da alcuni anni.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information