Operazione congiunta dei Vigili urbani e dei Carabinieri di Acerra per contrastare il fenomeno del commercio abusivo. Questa mattina, nell’area mercatale dove si stava svolgendo il mercato settimanale, sono stati fermati degli extracomunitari per il controllo della regolarità del permesso di soggiorno, mentre altri abusivi sono scappati all’arrivo degli agenti della Polizia municipale e dei Carabinieri. Nel mirino delle Forze dell’Ordine l’area del rione Madonnelle nel giorno del mercato, con l’obiettivo di bloccare venditori abusivi di ogni genere merceologico, ambulanti extracomunitari e venditori italiani, ma anche i parcheggiatori abusivi che in zona cercano di approfittare dell’affollamento per estorcere denaro. L’intervento interforze dei Vigili Urbani e dei Carabinieri ha infatti, fatto allontanare i parcheggiatori abusivi dalla zona ed ha consentito di tenere d’occhio ed agire in maniera puntuale dove si concentrano venditori, al fine di scoraggiare gli abusivi ed allo stesso tempo gli stessi cittadini a non comprare merce contraffatta alimentando un mercato parallelo a danno dei commercianti e dei venditori ambulanti con regolare licenza.
I controlli sono proseguiti in tutta la mattinata per garantire il rispetto delle regole, tutelare i commercianti regolari, assicurare decoro a strade e piazze e sicurezza ai cittadini. Il Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, ha commentato: “La sicurezza nelle aree urbane è una delle grandi priorità. Occorre difendere la serenità di vita delle famiglie, dei nostri cittadini e tutelare il commercio regolare. Ci sono alcune sacche di illegalità che continueremo a  combattere sul nostro territorio”.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information