Una mitraglietta Skorpion, quattro pistole e un fucile da caccia, oltre ad una settantina di proiettili di vario calibro, sono stati sequestrati dalla polizia nel quartiere Soccavo, alla periferia occidentale di Napoli. Gli agenti del commissariato San Paolo hanno seguito nel pomeriggio di ieri, un 17 enne che usciva da un box in via Palazziello nascondendo qualcosa nelle tasche. Il ragazzo è stato fermato e perquisito dai poliziotti, che gli hanno trovato addosso la chiave di una porta blindata di un locale sottostante ad un vicino stabile. Qui hanno scoperto la mitraglietta Skorpion, tre pistole Beretta, una Magnum 44 e un fucile da caccia, oltre alle munizioni. Nel locale era custodito anche oltre un chilo di hashish, diviso in panetti, 150 grammi di marijuana divisa in bustine, e materiale per il confezionamento delle dosi. Alcune dosi di marijuana ed hashish erano contenute anche in un borsello recuperato dai poliziotti in un'intercapedine nei pressi del luogo dove si trovava il 17 enne. Il ragazzo è stato trasferito al centro di prima accoglienza di viale Colli Aminei, a Napoli. Le indagini proseguono per risalire ai titolari del deposito di armi e droga.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information