Scena surreale quella vissuta in un locale dove si svolgono le Commissioni della casa comunale di Casalnuovo, trasformata in un'arena. A pagane le conseguenze è stato il consigliere comunale di opposizione in forza ai 5 Stelle, Christian Cerbone, aggredito da un suo collega nel civico consesso che siede tra i banchi della maggioranza: Carmine Mozzillo, il quale ha infierito con violenza inaudita, dapprima con urla e spintoni e poi col pestaggio vero e proprio con calci e pugni. Alcuni testimoni hanno raccontato che Mozzillo avrebbe infilato la testa di Cerbone nel cestino delle cartacce. Come a volerlo non solo picchiare ma anche umiliare. Non si è riuscito a capire al momento quale sia stata la causa scatenante del brutale pestaggio ma da quanto si apprende Mozzillo non è nuovo a comportamenti violenti e già altre volte si è reso protagonista di vari litigi, sempre con consiglieri comunali. L'unica cosa certa in questa brutta faccenda è che il primo cittadino dovrebbe immediatamente prendere seri provvedimenti, dal momento che c'è anche la reiterazione.

Luigi Viglione

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information