Traffico ferroviario in tilt sulle linee tra Napoli e Caserta. Dopo che stamattina un autoveicolo ha danneggiato le barriere di un passaggio a livello ad Acerra. Immediatamente sono scattati i protocolli di sicurezza e la circolazione ferroviaria è stata rallentata dalle 7.35 alle 9.50, sulla linea Caserta-Napoli via Cancello.
Nella stessa fascia oraria due veicoli sono rimasti imprigionati tra le barriere di un passaggio a livello a Casalnuovo e un guasto ha interessato un passaggio a livello di Maddaloni. Sul posto sono intervenute le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) per ripristinarne il regolare funzionamento. Complessivamente sono stati 27 i treni regionali coinvolti: 20 hanno registrato ritardi fra 10 minuti e un’ora, quattro hanno percorso itinerari alternativi, tre sono stati cancellati e sostituiti con autobus.
RFI, impegnata su tutto il territorio nazionale nel programma di eliminazione dei passaggi a livello, ricorda che è necessario, per la propria e altrui incolumità, rispettare scrupolosamente le norme che disciplinano gli attraversamenti strada/ferrovia contemplati dall’articolo 147 del Codice stradale.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information