La Protezione civile della Regione Campania sta proseguendo le operazioni per lo spegnimento degli incendi ancora in essere. In particolare, si lavora ancora a Terzigno, dove sono in atto azioni dall'alto con due canadair, agli Astroni, a Positano, a Maddaloni e nel Cilento. In nottata si è registrata una ripresa del fuoco a Torre del Greco, subito contrastata. La situazione generale, al momento, è definita sotto controllo ma c'è ancora possibilità che i focolai riprendano. L'attenzione è alta: da domani mattina c'è allerta per i venti che spireranno forti settentrionali con alta suscettività incendi per le province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno. Media per la provincia di Napoli. Si raccomanda di mantenere in essere la vigilanza sul territorio. La Protezione civile sta intanto procedendo a una prima ricognizione dei danni subiti dal territorio in ordine agli ettari di bosco andati in fumo. Ai Comuni è stato invece chiesto di segnalare aventuali opere e strutture interessate dagli incendi.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information