Centosessanta uomini tra steward e uomini della protezione civile, 90 agenti di polizia municipale, centinaia di agenti di polizia di stato e carabinieri. Sarà imponente il servizio di sicurezza che è stato definito per la serata di mercoledì, quando in Piazza del Plebiscito il sindaco di Napoli Luigi de Magistris conferirà la cittadinanza onoraria a Diego Armando Maradona. Gli ultimi dettagli del piano per la sicurezza, seguendo le indicazioni del capo della polizia Gabrielli all'indomani della tragedia di Piazza San Carlo a Torino, sono stati presentati dal Comune di Napoli alla Prefettura partenopea. L'assessore allo sport Ciro Borriello ha infatti presieduto stamattina una conferenza dei servizi a Palazzo San Giacomo e poi ha portato il piano in Prefettura ai vertici delle forze dell'Ordine e dei rappresentanti del governo a Napoli. Ottenuto l'ok, alle 16 cominceranno i lavori in Piazza del Plebisicito per allestire il palco. "Il piano è stato accolto bene dalle forze dell'ordine - spiega Borriello - e abbiamo discusso insieme alcuni dettagli con grande spirito di collaborazione". Confermati gli accessi da Piazza Trieste e Trento e via Cesario Console, il Comune ha ricordato che "ci saranno addetti con i contapersone ai varchi che saranno in costante contatto radio per fermare l'afflusso quando sarà raggiunta la capienza di circa 32.000 persone". Il Comune sta vagliando ora l'ipotesi di installare un maxischermo per permettere di vedere la serata a chi non riuscirà a entrare al Plebiscito. Per contenere la folla e garantire la sicurezza saranno piazzate barriere antipanico nei punti sensibili della piazza, mentre il resto dell'emiciclo sarà protetto dalle normali barriere di ferro. Domani è prevista una nuova riunione per fare il punto finale in vista di mercoledì sera.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information