La Stazione Tav di Afragola "è un'opera che rischia di finire male a causa delle vicende di cui leggiamo in questi giorni". Lo ha detto Raffaele Cantone, presidente dell'Anac, a margine di un seminario organizzato dalla Guardia di Finanza di Napoli. "Lo dico da cittadino interessato anche dal punto di vista territoriale - spiega Cantone, originario di Giugliano in Campania - perché l'opera rappresenta, per tutta l'area di Napoli nord che ha oltre 500.000 abitanti, una grande occasione di sviluppo se davvero diventasse un nodo per una serie di trasporti che vanno a sud. Sarebbe una grossa perdita ma la magistratura deve fare il suo corso".





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information