Tredici chili e mezzo di hashish, nascosti in un box, sono stati scoperti a Marano di Napoli dai carabinieri che hanno arrestato un uomo di 37 anni, Carlo Candela, già noto alle forze dell'ordine. Durante perquisizione personale e in un box di via Cesina, nella sua disponibilità, l'uomo è stato sorpreso in possesso dell'ingente quantitativo di hashish, suddiviso in panetti, e di 285 euro in banconote, di vario taglio. Sequestrato anche materiale per il taglio della sostanza stupefacente, bilance per la pesatura e materiale per il confezionamento dello stupefacente. Trovati e sequestrai anche appunti manoscritti, sui quali sono in corso accertamenti. L'arrestato è stato chiuso nel carcere napoletano di Poggioreale.





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information