Scippa la borsa a una coppia di sorelle brasiliane ma una delle due lo agguanta e lo picchia provocandogli lesioni giudicate guaribili in 20 giorni; e gli sarebbe andata anche andata peggio se, in suo aiuto, non fossero intervenuti i poliziotti. E' successo la scorsa notte a Napoli, dove, questa volta, il malcapitato è risultato essere il malvivente, Anant Amrit, un cittadino indiano di 42 anni. Lo scippo lo ha messo a segno in via Cesare Rossarol: l'uomo è riuscito a strappare a una delle due sorelle la borsa contenente denaro e uno smartphone, per complessivi 800 euro. Ma di certo non si aspettava la reazione violenta di una delle vittime. Adesso è in ospedale, piantonato dagli agenti. Dieci giorni di prognosi, invece, per la "vittima"

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information