Sei tonnellate di sigarette di contrabbando sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza a Napoli. Le sigarette sono state ritrovate in un deposito che, secondo gli investigatori, era una base di smistamento. Quando i militari del Gruppo di Giugliano hanno fatto irruzione nel deposito hanno sorpreso cinque persone che stavano scaricando le sigarette. Le "bionde" erano nascoste a bordo di un tir sotto un carico di copertura destinato a una società napoletana risultata inesistente. Le cinque persone - un ucraino e quattro italiani - sono state arrestate.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information