Sette anni e sei mesi di reclusione. E' la richiesta di condanna avanzata dal pm Vincenzo Piscitelli nei confronti dell'ex senatore del Pdl ed ex sindaco di Afragola (Napoli) Vincenzo Nespoli, accusato di bancarotta fraudolenta. Al termine della requisitoria i giudici della terza sezione del Tribunale di Napoli, presieduta da Aldo Esposito, hanno rinviato il processo all'11 marzo prossimo per le arringhe dei difensori. Il processo riguarda il fallimento della società di vigilanza privata ''La Gazzella'' di Afragola. Secondo l'accusa, somme di denaro della società di vigilanza e altri introiti ritenuti di provenienza illecita furono distratti per essere trasferiti in una società' immobiliare, la ''Sean'', che secondo gli inquirenti sarebbe controllata dalla moglie dell'ex senatore.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information