Djamal Eddin Ouali sarà estradato in Belgio. Lo ha deciso dopo un'ora di camera di Consiglio il Collegio giudicante della Corte d'appello di Salerno che ha rigettato la richiesta della Procura generale.

L'algerino era stato arrestato sabato scorso a Bellizzi accusato di fare parte della rete che produceva falsi documenti utilizzati anche da alcuni terroristi implicati nelle stragi di Parigi e Bruxelles. Intanto il legale dell'algerino, l'avvocato Gerardo Cembalo, ha annunciato all'uscita dell'aula bunker che presenterà ricorso in Cassazione dopo la decisione della Corte di Appello di rigettare la richiesta della Procura generale che aveva chiesto la sospensione del procedimento per 60 giorni visto che Djamal Ouali in Italia è indagato anche dalla Procura di Salerno per fatti inerenti al reato contestato dalle autorità belga, falsificazioni di documenti.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information