E' di 6 morti, 100 feriti e gravi danni ad alcuni edifici, il bilancio ancora provvisorio del terremoto di magnitudo 6.7 che ha colpito prima dell'alba lo Stato di Manipur nel Nordest dell'India e la regione al confine con la Birmania.

Lo riferisce l'agenzia Pti. Le prime vittime della scossa, che è stata superficiale con un ipocentro ad appena 17 chilometri ed epicentro nella regione di Tamenlong, sono state segnalate nella capitale statale Imphal e nelle zone vicine.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information