Almeno 150 persone sono morte in seguito a un'esplosione avvenuta in una stazione di rifornimento gas ad Accra. Lo riferisce il presidente del Ghana, John Dramani Mahama. Al momento dell'esplosione erano in corso piogge torrenziali e molte persone avevano cercato rifugio sotto il tetto dell'area di servizio.

Una decina di altre persone sono state ricoverate con ustioni. L'esplosione sarebbe dovuta a un incidente causato dalla pioggia Il governo ha proclamato tre giorni di lutto nazionale.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information