Un busto raffigurante Edward Snowden, la talpa del Datagate, è comparso nel parco di Fort Green a Brooklyn. Installato da un gruppo di attivisti è stato subito rimosso dalle autorità di New York. Si tratta di un bronzo alto più di un metro e del peso di più di 45 chili, che gli attivisti avevano posto in cima a un memorial della Guerra d'indipendenza americana, aggiungendo poi tra i nomi dei caduti anche quello dell'ex agente della National security agency.

"Abbiamo voluto aggiornare questo monumento - hanno affermato due artisti newyorkesi citati dal sito Animal New York - per mettere in luce coloro che sacrificano la propria sicurezza contro le tirannie moderne". Una volta scoperto dalla polizia, il busto è stato prima coperto e poi rimosso.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information