Otto persone, tutte della stessa famiglia, sono morte in una casa del Maryland, negli Stati Uniti, probabilmente a causa di una fuga di monossido di carbonio.

Le vittime sono 7 bambini fra i 6 e i 16 anni e il padre. Unica superstite, la madre. La tragedia è accaduta a Princess Anne, un paese nel Sud dello Stato. La polizia l'ha scoperta dopo l'allarme dei colleghi dell'uomo morto, che non si era presentato al lavoro.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information