Un giudice federale ha ordinato al Dipartimento correzionale della California di provvedere all'intervento chirurgico per il cambiamento di sesso di un detenuto transessuale. Secondo il giudice infatti, negare la 'riassegnazione' chirurgica del sesso al 51enne, detenuto transessuale, viola i suoi diritti costituzionali.

Secondo fonti ufficiali, l'intervento potrebbe costare ai contribuenti quasi 100.000 dollari.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information