Un influente rabbino ortodosso di Washington, Barry Freundel, si e' dichiarato colpevole in tribunale di aver filmato di nascosto oltre 150 donne nude mentre si preparavano al bagno rituale ebraico nella sua sinagoga.

Il rabbino Freundel, 63 anni, dovrà rispondere ora di 52 capi d'imputazione relativi a questo clamoroso caso di voyeurismo: punibili ciascuno con una pena fino a un anno di reclusione. Freundel aveva nascosto una telecamera in un orologio a parete.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information