I cadaveri di due persone sono stati trovati in una cabina elettrica all'interno di un capannone in disuso a Pomezia, in provincia di Roma. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di due ladri di rame. I corpi sono stati trovati nell'area di un capannone in disuso all'altezza del km 32+800 in via Pontina Vecchia.





Leggi anche: