Stasera alle Iene una nuova intervista al boss dei Casalesi Carmine Schiavone che si vanta dei suoi omicidi però "erano colpevoli" dice. Racconta il suo primo omicidio, il suo primo reato che lo ha visto sparare ad un carabiniere a 13 anni.

 

Dice che a Casale ci sono e c'erano armi che i magistrati vanno corrotti e non ammazzati.

 

Un'anteprima dell'intervista https://www.facebook.com/photo.php?v=10152002168635530





Leggi anche: