Continua la stretta della polizia municipale sugli abusi edilizi a Marcianise. Recentemente l’Ufficio Tecnico ha acquisito il dossier riferito alle operazioni effettuate nel mese di dicembre. Nel contempo sono stati emessi sei provvedimenti di stop ai lavori edilizi, frutto di altrettante ispezioni avvenute in diverse zone della città. I controlli hanno riguardato quasi esclusivamente abitazioni private: gli agenti della polizia municipale si sono recati nel corso del periodo indicato in via Mattarella, via San Pasquale, via Taranto via Musone difformità via Santoro e via Verdi. Nel corso dell’operazione è stata riscontrata la presenza di lavori effettuati in difformità rispetto ai permessi o alla sanatoria, ma anche un’abitazione totalmente abusiva e sconosciuta all’UTC per la quale erano in atto interventi. In totale sono state 15 le persone identificate come responsabili degli abusi, in attesa delle verifiche dell’Ente municipale: tra di loro anche un ex consigliere comunale, non residente nel sito sottoposto a ispezione.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information