T. C., 19enne di Sessa Aurunca, V. R. e R. S., rispettivamente di 19 e 18 anni, entrambi di Mondragone sono tutti ricoverati all’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca a seguito di un violento incidente di cui sono rimasti vittime. Nessuno di loro è in pericolo di vita anche se il primo nell’impatto ha battuto violentemente la testa riportando un forte trauma cranico e contusioni varie invece per gli altri due. I fatti sono accaduti nella frazione Carano di Sessa Aurunca. Nel buio della notte è stato solo grazie ad un passante che dopo aver udito le grida, ha notato l’auto ribaltata con i tre giovani all’interno. Ad estrarre i tre dall’auto sono stati i vigili del fuoco, arrivati insieme alle ambulanze. Sul luogo dell’incidente, avvenuto poco dopo le due di notte, anche i carabinieri della locale Compagnia per i rilievi del caso.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information