A seguito dell’ultima protesta degli operatori del mercato ortofrutticolo di Aversa, questa volta hanno deciso di organizzare un’azione più forte, occupando a oltranza l’Aula del consiglio comunale normanno, dove stanotte hanno anche dormito, affinché venga finalmente risolta la questione riguardante la riapertura della struttura di viale Europa, chiusa ormai da più di tre mesi a causa delle criticità rilevate dall’Asl. Già lo scorso 16 gennaio gli operatori del mof avevano manifestato occupando il Comune e mettendo in atto dei blocchi stradali. I disordini poi sono rientrati a seguito dell’incontro del sindaco Golia in Prefettura a Caserta per dare una spinta all’inizio dei lavori di adeguamento alle prescrizioni. A seguito del piano stilato dall’Ente con l’Asl la fine dei lavori era prevista per fine gennaio ma ormai questo traguardo è diventato impossibile da raggiungere.

Intanto a breve sarà convocata "una riunione della commissione speciale sul mercato ortofrutticolo, sperando che per allora la Prefettura abbia potuto espletare il suo lavoro di valutazione sulla gara effettuata per l’assegnazione dei lavori di adeguamento”. Così la presidente della commissione speciale Olga Diana, che poi aggiunge: “È mia attenzione far presente agli operatori del mercato la mia vicinanza, precisando, nel contempo, che solo quando la Prefettura avrà espletato la sua attività di valutazione sulla ditta aggiudicataria i lavori potranno materialmente iniziare e la commissione potrà compiutamente avviare la sua attività di controllo, di impulso e comunicazione”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information