Un normale controllo e l’amara scoperta di essere in possesso di una polizza RC Auto falsa e da qui le indagini avviate dai carabinieri, su disposizione della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, su scala più ampia. Dietro la truffa ci sarebbe un noto assicuratore della zona. In queste ultime settimane l'inchiesta si è allargata, e grazie alle ricerche dei carabinieri sarebbero state individuate e raggiunte diverse vittime tra gli ignari clienti che erano certi di aver pagato una vera assicurazione per il proprio veicolo. Secondo alcune indiscrezioni, la truffa aveva due modus operandi: alcuni clienti di Vairano e dintorni erano stati raggirati con assicurazioni false, mentre in altri casi gli automobilisti avevano ricevuto polizze che invece assicuravano altri mezzi.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information