Ha dovuto ricorrere alle cure dell’ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere la donna che venerdì sera è rimasta ferita in seguito all’ennesima aggressione da parte di piccoli delinquenti avvenuta nella villa comunale. La donna, sulla quarantina, è stata centrata infatti all’occhio da una sassata. Stava percorrendo il vialetto tra l’area giochi dei bimbi e quella riservata ai cani quando una pietra, lanciata da un giovanissimo, l’ha raggiunta al volto. Si è temuto il peggio e sentendo le urla di dolore della malcapitata i baby vandali sono scappati prima che sul posto potessero giungere le forze dell’ordine. L’episodio, diventato poi di dominio pubblico, ha suscitato grande sdegno anche perché non è la prima volta che accadono fatti simili nei dintorni della villa.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information