Brutta disavventura in carcere per Angelo Brancaccio. L’ex sindaco di Orta di Atella, detenuto nel penitenziario di Secondigliano, ha subito una frattura scomposta del braccio. L’incidente è avvenuto all’interno della struttura. Sembrerebbe che Brancaccio abbia subito la rottura dell’arto in seguito ad una caduta dalle scale. È stato immediatamente soccorso dagli agenti penitenziari e condotto nell’infermeria del carcere. Dopo essere stato visitato i medici hanno disposto il trasferimento d’urgenza all’ospedale Cardarelli di Napoli. L’ex sindaco ortese è stato sottoposto ad un intervento chirurgico riuscito perfettamente. Le sue condizioni sono buone.

Mario De Michele

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information