In Aversa, i carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, Vincenzo Di Chiara, del 91. I militari dell’Arma, dopo aver sorpreso, fermato e segnalato un soggetto che aveva poco prima acquistato della sostanza stupefacente, all’esito di mirata perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato, nella disponibilità di Di Chiara, 750 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish” e 50 grammi circa del tipo “marijuana”, nonché  la somma di euro 30  in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività illecita, un telefono cellulare e materiale per il confezionamento dello stupefacente. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information