Una comunità in lutto quella della Piana di Monte Verna dove venerdì si svolgerà il funerale di Emanuele Reali, il carabiniere 34enne investito da un treno nella stazione di Caserta mentre era all'inseguimento di un ladro. Stamattina l'Arma ha diffuso una nota per omaggiare il carabiniere deceduto. "La sua fine - scrive l'Arma su facebook - richiama alla mente La locomotiva di Guccini, anche se è proprio un'altra storia. Ma c'è un verso di quella canzone che recita: Gli eroi son tutti giovani e belli. Era giovane il 34enne Emanuele Reali, quanto l'entusiasmo che lo ha spinto a rincorrere un reo senza preoccuparsi delle conseguenze, al buio lungo il binario di una ferrovia. Ed era bello quanto il suo atto coraggioso, unicamente dedito al dovere. Non avrà strade né piazze Emanuele Reali, perché è solo l'ennesima vittima di una guerra combattuta tutti i giorni, quella silenziosa contro il crimine. E perché, anche se qui lo scriviamo quattro volte, il suo nome - si rammarica l'Arma - a breve non lo ricorderà nessuno. Per noi però Emanuele Reali, vice brigadiere dei carabinieri, sarà eternamente giovane e bello. Sarà per sempre un eroe".
Anche il primo cittadino della città capoluogo dove ha perso la vita Reali, Carlo Marino, ha voluto esprimere tutto il suo cordoglio e per venerdì 9, giorno del funerale, ha proclamato il lutto cittadino. L'Amministrazione comunale di Caserta "raccogliendo la spontanea partecipazione dei cittadini, intende manifestare in modo tangibile e solenne il dolore della città, stringendosi intorno alla famiglia Reali e all'Arma dei Carabinieri". Nel corso della giornata la bandiera della città di Caserta sugli edifici pubblici sarà esposta a mezz'asta. L'ordinanza dispone inoltre la partecipazione del gonfalone cittadino, scortato dagli agenti di Polizia Municipale in alta uniforme, alle esequie che si terranno a Piana di Monte Verna.

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information