Pin It

Piedimonte Matese- Il Tar-Campania,  per la seconda volta, dà torto all’istituto “Falcone” di Piedimonte Matese  ed iscrive d’ufficio ed in via anticipata due sorelle ad altra scuola . La discussione sui nullaosta scolastici-  negati fino ad oggi-  sarà discussa a novembre. Nuovo provvedimento del Tar  Campania(sezione quarta) in relazione ai ricorsi presentati dai genitori di alcuni alunni a cui  è stato negato dalla  dirigente dell’istituto comprensivo matesino  il trasferimento in un altro plesso come  richiesto dai ricorrenti. Dopo l’ammissibilità della   fase cautelare  oggi l’esito di questa procedura  per i genitori  il provvedimento emesso  oggi dal presidente della  sezione che, con  decreto ha disposto l’iscrizione di due sorelle  nell’istituto “Ventriglia”, ristrutturato ed adeguato sul piano sismico, accogliendo la richiesta presentata in tal senso dai genitori, in attesa della riunione  collegiale sulla questione del nulla osta che avverrà l’otto novembre. In sostanza accolta la richiesta di misura cautelare  : ” ritenuto- scrive il presidente- che sussistono i presupposti di estrema gravità ed urgenza ravvisati nella tutela del diritto allo studio del minore in luogo compatibile con le esigenze familiari rappresentate e considerato che al danno lamentato si può ovviare disponendo l’iscrizione del minore nella scuola richiesta dalla famiglia(Istituto “Ventriglia” ndr) in via anticipata rispetto al rilascio del nulla osta,nelle more della decisione collegiale fissata 8/11/2017”.

Michele Martuscelli





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information