“E’ stata una lunga notte. Sono sceso personalmente in strada con l’assessore Michele Ronza ed il consigliere Francesco di Virgilio e con i volontari della Protezione Civile per assistere i nostri concittadini ed intervenire immediatamente”. A 12 ore dalla ‘bomba d’acqua’ che ha colpito la città di Aversa, parla il sindaco Enrico de Cristofaro. “Abbiamo istituito centro operativo al Comune. Per tutti coloro che avessero subito danni e fare segnalazioni, devono chiamare al numero 0815049131”. Non si è fermato un attimo il primo cittadino nella veste di sindaco e volontario numero 1 della protezione civile. “E’ stato un lavoro encomiabile quello dei volontari e di tutti coloro che da questa notte sono scesi in strada con noi amministratori comunali per fronteggiare questa emergenza”. Da questa mattina si è partiti con un sopralluogo in tutta la città per una precisa mappa dei danneggiamenti. “ Abbiamo constatato la presenza di diversi alberi e di rami spezzati in varie punti della città – continua de Cristofaro – Rami che, in alcuni casi, occupavano anche la sede stradale e per questo sono stati, laddove possibile, immediatamente rimossi”. Danni nelle palazzine UNRACASAS dove un albero ha divelto due auto e via Santa Lucia dov' è crollato un muro per la potenza dell'acqua. In piazza Principe Amedeo, nella villa comunale, sono caduti due alberi. Due alberi sono caduti in viale Europa. In via Appia direzione Teverola ed in via Petrarca. “In questo momento gli operai della ditta che hanno installato le luminarie in città – spiega ancora il sindaco de Cristofaro – stanno facendo un accurato controllo per verificare la stabilità delle stesse. Intanto abbiamo ritenuto opportuno interrompere le iniziative in programma per i festeggiamenti della Madonna di Casaluce”. Resta chiuso anche il parco Pozzi il cui ingresso era già stato inibito nella giornata di domenica in via precauzionale. Chiuso anche il cimitero cittadino nel quale si contano numerosi danni. E conclude il sindaco: “Si consiglia di uscire di casa solo per motivi importanti in quanto è ancora in vigore, fino a martedì mattina alle 6, l’allerta meteo e per per facilitare le operazioni dei Vigili del Fuoco e della Protezione civile”. Nel pomeriggio di oggi è in programma una riunione operativo tra l’Amministrazione Comunale, la protezione civile ed i dirigenti del Comune. Seguiranno aggiornamenti





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information